CONNECTED MOBILITY – Fmweek.it
#5G #AUTOCONNESSE #BIGDATA

CONNECTED MOBILITY

Nel 2023 si stima che in tutto il mondo verranno consegnate oltre 72 milioni di autoconnesse. L’arrivo, a partire dal 2020, dei primi servizi 5G porterà un salto qualitativo all’impatto che la crescita numerica delle connessioni sta già avendo su telematica, navigazione, infotainment, diagnosi remota e gestione del veicolo. Esempi sono la tendenza verso la monetizzazione dei dati generati dai veicoli e l’incremento esponenziale dell’esigenza di cybersecurity, sia dei sistemi di bordo che dei servizi di rete.